pizza

DIETA: EVITARE I CIBI NON AIUTA

pizza
Che cosa facciamo quando ci mettiamo a dieta o abbiamo paura di ingrassare?
 
Evitiamo alcuni cibi, non solo letteralmente ma anche mentalmente .
Ma tutti noi conosciamo l’esercizio dell’elefante bianco..se vi dico di non pensare ad un elefante bianco voi cosa fate?
Ecco appunto. Se ci ripetiamo che alcuni cibi è meglio non mangiarli corriamo il rischio che questi diventino un’ossessione;
più cerchiamo di non pensarci e più ne abbiamo voglia.
Così che, al primo momento di debolezza, recuperiamo le mangiate perdute, con gli interessi.
 
 
Tutto questo è stato ben espresso dal professor Giorgio Nardone nel concetto di “se te lo concedi puoi rinunciarvi, se non te lo concedi sarà irrinunciabile”: il segreto quindi consiste nel lasciarsi andare alla tentazione nelle giuste dosi.
 
Si può ad esempio scegliere qual è il pasto della giornata in cui i cibi proibiti sono più gustosi, e limitarsi a consumarli in quella circostanza; oppure scegliere con chi ci piace maggiormente consumarli, e farlo solo in compagnia di quella persona (ad esempio una pizza con il proprio partner).. ognuno può trovare l’autoinganno funzionale migliore per sé stesso.
Ricordando sempre che la miglior prova del proprio autocontrollo non è quando non lo perdiamo mai (con il rischio di essere sempre lì per cadere), ma quando lo perdiamo e poi le recuperiamo.
 
Letture consigliate:
La dieta paradossale – G.Nardone
Dieta o non dieta – L.Bergami, M.Bossi, F.Ongaro, P.L.Rossi, L.Speciani
Mangia, muoviti, Ama – G.Nardone , L. Speciani

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Chiama ora
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: