cambiamento

I CAMBIAMENTI CONCRETI

Fare un nuovo passo, dire una nuova parola, è ciò che la gente teme di più Fëdor Dostoevskij

Ti è capitato di chiedere aiuto, per un momento difficile della tua vita, a familiari e amici?

Solitamente succede che il consiglio ricevuto risulti scontato o impossibile da mettere in pratica. In altri casi potrebbe anche avvenire che il nostro problema venga minimizzato, seppur in buona fede.

Facciamo un esempio. Ho paura di volare, sono terrorizzato all’idea di prendere un aereo e organizzo tutte le mie vacanze con altri mezzi di trasporto. L’aiuto altrui potrebbe consistere in frasi come : “Non dovresti avere timore, l’aereo è molto più sicuro della macchina”, oppure : “Fai dei bei respiri e cerca di restare calmo”

Potresti allora decidere di chiedere aiuto ad un esperto. Ma anche in questo caso non è scontato che la strada sia in discesa. Molti interventi risultano efficaci ma molto lunghi, troppo. Altri ancora non sembrano nemmeno funzionare.

Quello che a volte l’esperto (psicologo o psicoterapeuta) dimentica è che la persona chiede e necessita di un cambiamento concreto nella sua vita; il problema che lo porta dai noi dovrebbe essere REALMENTE superato e non solo discusso o interpretato.

Per questo, nel modello breve strategico si valuta, incontro per incontro, l’effetto delle prescrizioni nella vita quotidiana, fissando a 10 il numero massimo di sedute per ottenere e misurare un cambiamento significativo.

Fare un nuovo passo, dire una nuova parola, è ciò che la gente teme di più


Fëdor Dostoevskij


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Chiama ora
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: